Come scegliere le scarpe da calcio

come scegliere le scarpe da calcio

Vuoi acquistare delle scarpe da calcio ma non sai quali scegliere? Ecco allora che quest’articolo fa proprio al caso tuo.
Oggi infatti, andremo a capire in base a quali criteri bisogna scegliere delle scarpe da calcio, e ti daremo anche qualche consiglio per l’acquisto.
Per acquistare il miglior paio di scarpe da calcio occorre sceglierlo in base a dei criteri che sono fondamentali ovvero: la tipologia di terreno, il tipo di tacchetti e il materiale con cui sono fatte.

Andiamo a vederli più nel dettaglio.

La tipologia di terreno

La tipologia di terreno è un fattore molto importante per la scelta di un paio di scarpini. Infatti, per essere performanti mentre si gioca e non farsi del male, occorre averle perfettamente adatte per quella determinata tipologia di terreno. Oggigiorno, si gioca a calcio in qualsiasi terreno e per questo sono state create numerose tipologie di scarpini.

Per esempio se si gioca in un campo in sintetico, è meglio scegliere degli scarpini con una suola composta da diciannove tacchetti equamente distribuiti su di essa per avere un’ottimo grip, mentre se si vuole giocare su un terreno di erba naturale, si possono optare per degli scarpini con una suola composta da undici a quindici tacchetti equamente distribuiti.

Ma non è finita qui. Infatti, bisogna anche valutare come il terreno reagisca alle condizioni climatiche. Per esempio se il terreno tende a bagnarsi molto rapidamente durante la pioggia, è meglio optare per degli scarpini con una suola composta da sei tacchetti per aumentare il grip.

La tipologia di tacchetti

I tacchetti degli scarpini da calcio possono essere di materiali diversi poiché devono essere performanti su ogni tipo di terreno in cui si vuole giocare. Generalmente i tacchetti possono essere fatti con tre diversi tipi di materiali: in cuoio, in materiale sintetico e in metallo.

Per quanto riguarda i primi, essi sono adatti per i campi secchi, ma si scelgono sempre quelli in materiale sintetico poiché costano di meno.
Infine ci sono i tacchetti in metallo che vengono usati dai professionisti per giocare sui campi di erba vera.

Il materiale con cui vengono prodotte

Il materiale delle scarpe da calcio incide molto sulle nostre prestazioni in campo, in quanto ci permette di avere una certa sensibilità con il pallone. Generalmente gli scarpini possono essere fatti di cuoio, pelle o plastica dura.

Con il primo materiale bisogna ricordarsi di sceglierle molto bene in base al nostro piede, in quanto con il tempo esso cederà.

Per quanto riguarda la pelle, invece, si adatta a qualsiasi tipo di piede e permette di avere un’ottima sensibilità con il pallone.

Infine gli scarpini di plastica dura sono quelli meno richiesti perché, grazie alla loro rigidità, vi potreste fare male mentre giocate.

Consigli per l’acquisto

Se si vuole acquistare un ottimo paio di scarpe è bene scegliere quelle che, se si gioca non a livello professionistico, si adattano alla maggior parte dei tipi di terreno. Generalmente gli scarpini più acquistati sono quelli in pelle che hanno dei tacchetti fissi, che hanno una buona resa ovunque.

Inoltre è bene acquistare sempre i vostri scarpini in negozi specializzati o su siti internet affidabili per non incappare in nessun tipo di truffa.

Spero, infine, che quest’articolo ti sia stato utile per scegliere gli scarpini che si adattano di più a te. Se vuoi approfondire meglio quest’argomento, puoi consultare il sito sportit.com oppure il sito maxisport.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *