Venerdì 27 Marzo 2015
PREMIER LEAGUE
ITALIA FUORI DAL MONDIALE: DI CHI LA COLPA?
  
  
  
  

PREMIER LEAGUE

Wenger: "Van Persie? Non me l'aspettavo"

16.04.2012 17:45 di Mario Petillo  articolo letto 212 volte
© foto di RICHRD PELHAM

Arsene Wenger ammette che questa stagione è stata all'insegna di Robin van Persie che ha inaspettatamente superato ogni aspettativa, confermandosi un giocatore di altri livelli grazie ai suoi 27 goal segnati in Premier: "Mi ha sorpreso, non tanto per la qualità del suo gioco, perché mi aspetto molto da lui, ma dall'aspetto puramente tecnico. Il numero di reti segnate mi ha incredibilmente sorpreso, questo lo dico per certo. Ha fatto benissimo non solo in campo, ma anche fuori dal terreno di gioco" ha dichiarato il tecnico francese al sito ufficiale dei Gunners. 


Altre notizie - Premier League
Altre notizie
 

LA RINASCITA DEL CALCIO ITALIANO?

"Quando perdiamo, ci viene addosso il mondo. Adesso che abbiamo vinto, il mondo non ci viene addosso". Certo, questa dichiarazione non sarà il massimo in fatto di comunicazione, ma è evidente la soddisfazione di Carlo Tavecchio, presidente della Figc. Evid...

ESCLUSIVA - CASOTTI: "PSG, BRAVO BLANC: ORA LA CL. ATTENZIONE AL MERCATO DEL MONACO. NIANG..."

Storica voce della Ligue1 per Sportitalia, Federico Casotti è ora direttore di GoalItalia.com....

IL CHELSEA METTE GLI OCCHI SU FELIPE ANDERSON

Uno dei protagonisti della buona stagione disputata al momento dalla Lazio è sicuramente il brasiliano Felipe...

CALHANOGLU DECISIVO, TIAGO DISASTROSO: I TOP & FLOP DI ATLETICO-BAYER

L'Atletico Madrid è caduto 1-0 in casa del Bayer Leverkusen nell'andata degli ottavi di finale di Champions...

VIDEO - ECCO I TRE GOL FINALISTI PER IL PREMIO PUSKAS: CHI VINCERA?

La FIFA ha reso noti i tre finalisti per il Premio Puskas, assegnato al gol più bello dell'anno. Tra i finalisti...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Marzo 2015.
   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.