VERSIONE MOBILE
 Lunedì 1 Settembre 2014
PREMIER LEAGUE
ITALIA FUORI DAL MONDIALE: DI CHI LA COLPA?
  
  
  
  

PREMIER LEAGUE

Martinez punge: "Irregolare l'1-0 del Chelsea"

07.04.2012 21:45 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 116 volte

Roberto Martinez, manager del Wigan, ha commentato la sconfitta subita in casa del Chelsea e ne ha approfittato per pungere la terna arbitrale, rea di aver convalidato la rete dell'1-0 di Ivanovic in chiara posizione di offside: "Mi dispiace per l'arbitro perché lui si affida ai guardalinee e in quella situazione non lo hanno aiutato. Non so cosa sia successo, ma sono molto deluso che il guardalinee non abbia aiutato l'arbitro in quell'occasione. Non voglio lamentarmi, ma questo è il miglior campionato del mondo e non si dovrebbero prendere certe decisioni. Tecnologia in campo? No, servono arbitri e guardalinee che conoscano le regole. Sono molto deluso".


Altre notizie - Premier League
Altre notizie
 

RIVOLUZIONE COMPLETATA: MOURINHO ORA NON PUÒ FALLIRE

L'esordio del Chelsea sull'ostico campo del Burnley è stato davvero molto positivo. I padroni di casa hanno provato a spaventare la corazzata Blues, contando sull'entusiasmo della neopromossa, ma non c'è stato niente da fare. C'era tanta, ta...

ESCLUSIVA - CASOTTI: "PSG, BRAVO BLANC: ORA LA CL. ATTENZIONE AL MERCATO DEL MONACO. NIANG..."

Storica voce della Ligue1 per Sportitalia, Federico Casotti è ora direttore di GoalItalia.com....

IL PORTO SUL GIOVANISSIMO OTAVIO

Il Porto sta per completare un'altra grande operazione in ottica futura. La stampa brasiliana riporta oggi un'offerta...

L'EROE È GÖTZE, MASCHERANO LOTTA FINO ALLA FINE: I TOP & FLOP DI GERMANIA-ARGENTINA

Quella tra Germania e Argentina è stata una finale intensa, povera di gol ma ricca di emozioni. Alla fine l'hanno...

VIDEO - ALVES SFOTTE I RAZZISTI E MANGIA LA BANANA

Simpatico gesto di Dani Alves che durante Villarreal-Barcellona prima di battere il corner, raccoglie la banana lanciata in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Settembre 2014.
   Editore: Dieffe Media Norme sulla privacy